Distretto 13, brigate della morte e la teoria dell’assedio psichico

Vani son i nostri sforzi e l’insita forza che ci pervade, sempre saremo (d)elusi dall’uomo “(au)reo” con le sue “ricche” frottole, dell’uomo con in bocca la frittella e l’uccello “frizzantino” che ci tedierà con le sue immonde, inevitabili però, blateranti richieste. Pretenderà da noi che ci omologhiamo al comune, meccanico ammorbamento della medietà più bieca,…

 

Il clown lunatico di Halooween, viaggio nella notte “pagana” d’un clown menestrello, il sottoscritto

Da tal odierno pomeriggio, (a) domani se leggerete tal mio post nel “mai”, dunque nel vostro “avvenire” da mal di mare, in quanto siete pessimi naviganti della non mia vi(t)a, sempre invece (in)ferma, ma non so se io ancor ci sarò quando mi legge(re)te, ecco, dalle prime ore pomeridiane, cioè ora che sto scrivendo questo…

 

District 13 – I am soul man

di Stefano Falotico L’ansia strana di un uomo rovinato dalle macerie delle dinamiche occidentali, che protenderà a Oriente su Tokyo fastosa d’una cenere sua smaniosa, libera da odi e smancerie ruffiane Salve, mi presento. Tendo all’astrazione con picchi strambi di giusta amoralità che sarà vista come insana ma io vi ravviso nottatacce da prendere a…

 

Son sempre andato contro le mode e le “tendenze”, i cinofili oggi comprano i Jack Russell, io invece compro Kurt Russell e gli offro pure il mio “teso” J&D col “ghiaccio”

Ehi, figli di puttana! Che io sia cane lo sanno le lupe, donne che m’allupano. Sì, vivo eremitico tra le “farfalle” dei boschi, ove da volpe coltivo l’uva. Poi, scendo nei canili sociali, in cui la gente incula. Tutti abbisognano di un animale domestico. Ma non mi addomesticano. Mi propongo io come esemplare di “razza”,…

 

1997: fuga da New York, dai chiamatelo Jena

New York, Apocalypse forever Uno dei più grandi in assoluto, lo venero nelle notti estive quando la sudorazione “stempera” la mia anima e rabbrividisco, lagrimato d’odori “pugnaci”, a reggimento di    memorie riscoccate, miracolanti e a balzar, ballerinissime, in trono. Oh, mia reggia d’emozioni, qual Piacere mi lustra, muscolar d’anime mie tante allu(ci)nate, in tempeste orgasmiche…

 
Home Archive for category "John Carpenter"
credit