Esiste la politica d’attore oltre a quella conclamata d’autore? Nicolas Cage docet

Be’, ovviamente, un cinefilo, colto in materia, vi confuterà a priori l’affermazione secca e arrogante secondo la quale possa minimamente esistere la politica d’attore, oltre a quella autoriale, cineastica, diciamo. Perché è verissimo che un regista possieda insindacabilmente il suo consolidato sguardo ed è capace, se non limitato fortemente dalle scelte imposte dalla produzione infame,…

 

Marisa Tomei In Talks To Join Robert De Niro In ‘War With Grandpa’

Marisa Tomei is in negotiations to join Robert De Niro, Christopher Walken and Eugene Levy in the Tim Hill-directed feature The War With Grandpa.That would put three Oscar winners into the comedy which is based on the book by Robert Kimmel Smith. The story is about a kid who reluctantly gives up his bedroom to…

 

La “freddezza” di un man on fire da mal di mare per gli stronzi

di Stefano Falotico La società contemporanea… tutto ciò che ho sempre odiato, dalla nascita, s’è materializzato. Gente “Facebook”, che trascorre le ore a “farsi i pompini a vicenda”, in una Pulp Fiction di morti viventi senza più passione, arte, né core m’ancora si scambiano i “bacini”. Non molti lo sanno, e ve lo dico io, che Robert…

 

Homeboy, recensione

di Stefano Falotico Getta la spugna nella giostra luminescente della vita, accendi il cuore di carne sanguigna… Il ring(hiante) rabbioso… l’anima brada romanticissima di un loner man ai bordi della sua riva esistenziale. Johnny Walker, freak d’una fantasmatica città, forse “immaginaria”, accasciata nel buio mistico degl’impietriti uomini in doppio petto. Lui fischietta l’amarezza “marcia” fra labbra anestetizzate dinanzi alle vite…

 

“The Addiction”, recensione

  Metafore e fori a forbici sanguigne, la forca del Peccato è l’albero del Male, vampirismo opaco in meditazione genetica, (de)generazione consumante traspiranti palpebre nere… Oh, ansia m’avvolgi in anima sgualcita, sdrucciolante è colar ansimo di mio spettro rapito dalla società ingorda coi suoi dolci coloranti. Oggi, per voluttà inchinata al maledettismo, implori la fuga…

 

“King of New York”, recensione

Vampiro e licantropo regale che implora pietas in spettrali danze funerarie Frank White, un cognome “impressionato” a cerea maschera walkeniana, vulcanica d’ire inespresse e “incenerite”, espressivo solo se “acciglia” la fronte a inaridito temprarla nei rimpianti. A detonare, incantato e taciturno su eloquenza enigmatica, immensa dello Sguardo. Attore che “stordisce” il suo stesso immortalarsi in congenito essere. Christopher…

 
Home Posts tagged "Christopher Walken"
credit