Esiste la politica d’attore oltre a quella conclamata d’autore? Nicolas Cage docet

Be’, ovviamente, un cinefilo, colto in materia, vi confuterà a priori l’affermazione secca e arrogante secondo la quale possa minimamente esistere la politica d’attore, oltre a quella autoriale, cineastica, diciamo. Perché è verissimo che un regista possieda insindacabilmente il suo consolidato sguardo ed è capace, se non limitato fortemente dalle scelte imposte dalla produzione infame,…

 

Buon Natale in anticipo, rinascenza di Scrooge in un mio racconto alla A Christmas Carol alla Tom Cruise, detto il topo per le topoline, evviva Topolino e le fav(ol)e Rock and Roll

    Strofa uno   La morte Beviamo qualcosa… Mi dica…, ha paura di morire? No, ormai no. No, non ho paura di morire. Considero la morte come una sorta di necessaria metamorfosi. E forse più la morte è dolorosa più… ecco, la cosa è molto sottile. Vede all’inizio, quando veniamo al mondo, c’è il…

 

Wild at Heart

  di Stefano Falotico   Cuore selvaggio Livida e crespa è l’avventura intrepida di due amanti senza tempo… Una storia di perdizione e rinascita, “ingranata” nel David Lynch furente, scardinante già le “ottiche” percettive con fiammeggianti fotogrammi adamantini a dissolverli, temprarli, arroventarli nella possanza d’un Nic Cage, qui Nicholas, come da poster, risonante l’eccentrico “musicista…

 
Home Posts tagged "Cuore selvaggio"
credit