Racconti di Cinema – Il seme della follia di John Carpenter

Ed eccoci con Il seme della follia, pellicola uscita sugli schermi italiani il 4 Maggio del 1995, ma che viene unanimemente considerata dell’anno prima, e infatti proprio in Italia fu presentata in esclusiva al Noir in Festival il 10 Dicembre del ’94. Terzo e conclusivo capitolo della Trilogia dell’Apocalisse carpenteriana, dopo La cosa e Il signore del male, e…

 

Racconti di Cinema: Christine – La macchina infernale di John Carpenter

E arriviamo a Christine – La macchina infernale. Parto subito col dire, spiazzando i suoi inguaribili ammiratori, i quali quando si parla di Carpenter non sono mai obiettivi e difendono a spada tratta ogni sua pellicola, che Christine non è sinceramente un grande film. Ma andò abbastanza bene al botteghino. Costato relativamente poco, cioè $9,700,000,…

 

Periodo horror, periodo lieto, periodo di “liti”, periodo sbagliato di prese per il culo perché forse manca una virgola ma forza, coraggio e volontà Evviva Gian Maria Volonté!

di Stefano Falotico Ieri, mi recai da mio cugino. È sempre un viaggio che m’allieta e mi riporta con la memoria indietro quando entrambi, felicemente, spensierati e liberi dagl’ingombri della vita quotidiana, oggi(giorno), anche se ieri fu di un’altra più dorata era, siam come molti “in crisi”, non tramontanti nella sera eppure perduti nonostante i…

 

“Evil Dead”, Review

Il nastro maledetto del Rosemary’s Baby risvegliato fra i morti viventi… Sam Raimi è un folle, un eccentrico visionario d’unicità oramai perduta nel liquame piatto del laghetto “cinematografico” odierno, miei inetti! Tanto da eclissar perfino il suo stesso Sam nella ragnatela dei blockbuster da nerd alla Peter Parker. Oggi che il Mondo, ahimè e ahia-ahia-noi, ha estinto la “tetraggine” nel buonismo d’accatto e nella giullaresca frivolezza di…

 

“Frankenstein di Mary Shelley”, recensione a memoria del Falotico mutar della vita d’opera omonima

Pro-Meteo empirico della mostruosità Frankenstein; or, the modern Prometheus Laureando in Medicina, m’approcciai al materico mio nitore sfibrato, raffigurandomi in una visione che fremesse per una sinfonia orgasmica alla morte e al suo funerario cordoglio in me straziantissimo di viscere aggrovigliate al dolor esterrefatto, allibito dinanzi al ghiaccio tacitiano d’un abisso nei suoi più lancinanti…

 
Home Posts tagged "Horror"
credit