DRACULA DI BRAM STOKER, recensione

Ebbene, prima o poi dovevamo arrivare al Dracula di Bram Stoker firmato dal grande Francis Ford Coppola (Rusty il selvaggio). Opera titanica ed epocale, Dracula di Bram Stoker uscì sui nostri schermi nel gennaio del ‘93 e dura due ore e otto minuti. Potremmo riduttivamente, semplicisticamente e in forma generalista categorizzarlo come horror ma, così facendo schematicamente, lo appiattiremmo in una…

 

The Iceman, recensione

Introduzione: non si diventa freddi per colpa di troppe delusioni, si nasce di ghiaccio, è inutile provare a sciogliersi poiché sarà solo un lago di sangue. No, di lacrime Ebbene, ritorniamo seriamente a rituffarci nel Cinema. Ché, a furia di dare ascolto alle vostre incitazioni a una normale socialità, stetti per perdere disgraziatamente la mia…

 

Stranger Things 2, cosa ha funzionato e cosa no

Questa riflessione è piena di super-spoiler, quindi, non denunciatemi, eh eh, se vorrete leggerla sino in fondo, tutta d’un fiato. Chiariamoci, avercene di “sequel” così… Ma la prima stagione, come sempre accade, è imbattibile. Nemmeno i fratelli Duffer, pur confidando nell’enorme potenziale del loro gioiellino, avrebbero mai profetizzato un successo simile. Ma è presto detto:…

 

Stranger Things, recensione di mck, nobile firma (s)fusa

I. The Now-Memories. “Stranger Things – 2” gioca esplicitamente e seriamente (coming of age + adventure arcade) sulla riecheggiante ripetizione del già assimilato, sulla reiterazione della replica, sulla fotografia di una fotografia, sull’autoritratto di una copia conforme/carbone, sull’eterno ritorno del già conosciuto e… sulla variazione del canone: un dialogo multi ma soprattutto metamediale con (dis)soluzione…

 

Stranger Things, puntata finale

Il sottosopra Ebbene, siamo arrivati alla fine emozionante del viaggio. E in un’ora circa, poco meno, i fratelli Duffer forse non hanno il dono della sintesi e allungano stavolta un po’ il brodo. Dopo però i troppi buchi narrativi visti nelle puntate precedenti, qui nessuno “sbalzo di temperatura” e una narrazione che corre via dritta…

 

Stranger Things, sesta e settima puntata

Sesta puntata Il mostro Finalmente, prendiamo confidenza col “mostro”. Lo vediamo prima di spalle e poi lungo un flashback raccapricciante. Intanto, cosa accade ad Hawkins? Lo sceriffo e Joyce si mettono in cerca della madre di Undici, la trovano ma lei è paralizzata ancora dallo shock e dai farmaci. Anestetizzata al dolore, o forse lo…

 

Stranger Things, quinta puntata

La pulce e l’acrobata La pulce può nel “circo” delle dimensioni gravitazionali camminare su una corda tesa anche all’ingiù mentre l’acrobata, essendo umano e dunque “limitato”, può soltanto proseguire “retto” nella sua “retta” vi(s)ta. Altrimenti cadrebbe. Questo è il sottosopra, che vi(b)ra a Nord d’un Sud capovolto. Gli amici si mettono in cerca di una…

 

Stranger Things, quarta puntata

Il corpo, The Body Il cadavere di Will è stato ritrovato nel lago tetro. L’incubo è finito, si preparerà il funerale o siam soltanto a una svolta dell’intreccio? Winona “impazzisce” di allucinazioni vere, uditiva nel suo animo, come in quello di Eleven (Undici) e dei suoi compagni, è la sensazione rabbrividente e al contempo salvifica…

 

Stranger Things, terza puntata

Luci natalizie, Holly. Jolly La matassa pian piano si dipana e scopriamo, attraverso reminiscenze di flashback innestati nei (ri)cor(d)i, dei poteri magici e “pericolosi” di Undici, la bambina “rasata”. Winona allestisce un “canto” di luci di Natale per evocare lo spirito del figlio, che le comunica in “codice” luminescente, un morse di lettere stampate sul…

 

Stranger Things, seconda puntata

La stramba di Maple Street O(h) Weirdo… la bambina scomparsa, “piangente” nel bosco “piovigginoso” d’una notte misterica. Impariamo a conoscere questa “pazza da manicomio” e di come ancor “pronuncia” i suoi strani effetti miracolosi, chiudendo porte allo sferragliarsi di “panici” adulti. Incontaminata purezza extrasensoriale d’una messianica salvezza? Poi c’addentriamo in una festa al buio, organizzata…

 
Home Posts tagged "Winona Ryder"
credit