IL COLLEZIONISTA DI CARTE, recensione

Ebbene, oggi recensiamo la nuova, elegante opus di Paul Schrader (First Reformed – La creazione a rischio), da lui stesso scritta così come soventemente avviene regolarmente, ovvero Il collezionista di carte (The Card Counter). Il collezionista di carte è stato recentissimamente presentato in Concorso alla 78.a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, più precisamente nella giornata dello scorso 2 Settembre, dì…

 

The Card Counter, il trailer del nuovo film di Paul Schader con Oscar Isaac, Willem Dafoe e una magnetica, sexy Tiffany Haddish

  Ebbene, la rinomata Focus Features, poche ore fa ha finalmente rilasciato, sul suo canale ufficiale YouTube, il trailer nuovo di zecca della nuova, attesissima opus di Paul Schrader, ovvero The Card Counter. The Card Counter, com’evidenziato dallo stupendo, ammaliante e suggestivo filmato mostratoci e che qui vi mostriamo, gareggerà in Concorso alla prossima Mostra…

 

AMERICAN PSYCHO, recensione

Ebbene oggi andiamo a ripescare un film forse misconosciuto per le nuove generazioni di Instagram, ovvero American Psycho. Una pellicola corrosiva, un cult movie assai tutt’ora controverso ma, al di là delle sterili e superflue polemiche contingenti al periodo in cui uscì e in cui, anzi per cui severamente fu osteggiato e ampiamente criticato, oltreché…

 

ROBERT DE NIRO, the specter of my heart – Hermetic, mellifluous and evocative medium-length film

Un lavoro enigmatico, agganciato alla mia anima morbosa. Chi vorrà trascinarsi in tale viaggio criptico, oh sì, si abbandoni liberamente alla visione, abbandonando ogni possibile raziocinio in tal caso inutile e psicologicamente pericoloso. Sì, lasciatevi, miei prodi e cinefili uomini impavidi, invece andare sofficemente e al contempo cupamente nel salire a bordo di questo breve…

 

Basta con Martin Scorsese, evviva David Lynch, abbasso The Wolf of Wall Street

Importante, imprescindibile prologo Chi scrive questa recensione fu (uso il passato remoto, in linea con le mie alterità emozionali di trascorsi burrascosi, quindi postisi, in un mio altrove, in emotivo maremoto) uno dei più grandi fanatici viventi di Martin Scorsese, considerato quasi unanimemente il più grande regista vivente. Mi spiace contraddire il me che fui…

 

JOKER, recensione

Ebbene, ieri mattina abbiamo visto per voi, in Sala Grande alla 76.a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, uno dei titoli senz’altro più attesi di quest’imminente stagione cinematografica, ovvero il già chiacchieratissimo Joker di Todd Phillips con Joaquin Phoenix. Passiamo ora al passato remoto poiché Joker è già ascrivibile alla storia… Alla fine della proiezione stampa,…

 

First Reformed – La creazione a rischio, recensione

Ebbene, a oltre un anno di distanza dalla sua prima mondiale al Festival di Venezia, ove era in concorso, parliamo nuovamente di First Reformed – La creazione a rischio scritto e diretto da Paul Schrader, interpretato da un superbo Ethan Hawke, in odore di nomination ai prossimi, immediati Golden Globe e outsider in pole position addirittura per la ventura corsa agli Oscar come Miglior Attore…

 

A Beautiful Day, trailer ITA e Poster

Dal 01 Maggio al cinema! Joe è un ex marine e agente FBI, che vive nella sua casa d’infanzia e si prende cura della madre. La sua vita, però, non è facile perché è tormentata da continui flashback del suo passato violento. Disposto a sacrificarsi pur di salvare delle vite innocenti, Joe si guadagna da…

 

Gli idioti di Martin Scorsese e dell’Italia in generale

A proposito del personaggio di Day-Lewis ne L’età dell’innocenza, Morandini scrisse: la continuità con i film precedenti è evidente: il bel mondo ottocentesco è governato dalle stesse ferree leggi e liturgie tribali di Quei bravi ragazzi. Più che innocente, il protagonista è un idiota conformista come, benché camuffati, lo sono molti personaggi scorsesiani. Sì, in…

 

La fuggente ambiguità di un uomo che scivola fra i lampioni, non amando le vite al lampone

Eppur in un lampo mi rendo allampanato e, con sguardo vacuo, assomiglio sempre più ai personaggi di Joaquin Phoenix, attore coriaceo, bello quanto brutto a seconda degli attimi vaganti. E mi perdo in queste notti che scandiscono le mie apatie, mentre la società crolla, sepolta dalle sue stesse vanagloriose chiacchiere. Rimugino sulla malinconia ed eventi…

 
Home Posts tagged "Taxi Driver"
credit