Racconti di Cinema – The Score di Frank Oz con Robert De Niro, Edward Norton e Marlon Brando

È oggi il turno di The Score, film considerato da molti un filmetto. No, vi sbagliate. Non l’avete visto attentamente e siete stati assai precipitosi, affrettatissimi nel giudizio vostro perentorio e sbadato. The Score è un gran bel film. Credetemi. Film del 2001 della durata, abbastanza consistente, di due ore e quattro minuti, diretto dal veterano Frank Oz.…

 

LA 25ª ORA, recensione

Ebbene, oggi per i nostri Racconti di Cinema, recensiremo il cult movie La 25ª ora, diretto dal grande Spike Lee, un regista che di certo non necessita di presentazioni, avendo firmato opere straordinarie e importanti quali, solo per citarne qualcuna, Clockers, Malcolm X, BlacKkKlansman. La 25ª ora, il cui titolo originale è The 25th Hour, tratto dall’omonima novella di David Benioff,…

 

Motherless Brooklyn, recensione

Ebbene, oggi recensiamo Motherless Brooklyn – I segreti di una città, pellicola della corposa durata di due ore e ventiquattro minuti che segna la seconda regia di Edward Norton a distanza di quasi vent’anni dal suo interessante e simpatico debutto dietro la macchina da presa, ovvero Tentazioni d’amore del quale fu, assieme a Ben Stiller,…

 

La Brooklyn senza madre di Edward Norton

Ecco, se c’è un attore su cui nutrivo aspettative immense che mi ha parzialmente deluso… questo è Edward Norton. Affermatosi con una manciata d’interpretazioni magnetiche negli anni novanta, incrociando grandi autori (David Fincher ad esempio) e non acciuffandone altri, come Scorsese, per circostanze sfavorevoli (Paul Schrader scrisse Al di là della vita con in mente lui come…

 

A volte, basta una passer(ell)a di Birdman, “l’uomo uccello”, per ricordarti chi sei, basta Michael “Batman” Keaton in una tragedia alla Iñárritu per “volare alto”… again

di Stefano Falotico     Partirei col ricordarvi Norton in questo film, poi capirete… Eh sì, perdonatemi, al massimo… domenica andrò a confessarmi di ripetuto “sbeccato” come Keaton, no, di peccato troppo adorante questo film, inginocchiato dinanzi a una visione celestiale che m’ha nuovamente “restaurato” come la facciata di San Pietro dopo che scellerati teppisti…

 

Edward Norton, l’avevamo quasi perso, omaggio a questo splendore d’attore (ri)preso e ritrovato con lo stupefacente Birdman

di Stefano Falotico Ebbene sì, il grande Norton è tornato in forma strepitosa, un attore magnifico che, sin dal suo “schizofrenico” esordio in Schegge di paura, per il quale ottenne subito una strameritata nomination all’Oscar come Non Protagonista, non ha quasi mai deluso i suoi aficionado. Regalando, film dopo film, interpretazioni superlative, con picchi, oserei…

 
Home Archive for category "Edward Norton"
credit