L’età dell’innocenza (The Age of Innocence), recensione

Uno dei film più emozionanti di sempre, uno dei finali più tristi e al contempo più romantici di sempre. Un capolavoro senza tempo. Scorsese, un genio immenso, Daniel Day-Lewis, impareggiabile, Michelle Pfeiffer oltre il concetto umano di bellezza paradisiaca. Siamo di fronte a un film gigantesco. Titanico! Ebbene, oggi recensiamo uno dei grandi capolavori di…

 

C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA, recensione

Ebbene, prima o poi dovevamo imbatterci nella recensione di uno dei film più amati, venerati e al contempo più odiati, apertamente contestati di tutti i tempi, ovvero l’ultima opus di Sergio Leone, cioè C’era una volta in America (Once Upon a Time in America). Pellicola dalla durata spropositata della quale, nel corso degli anni, in seguito a numerosi restauri,…

 

Batman v Superman: Dawn of Justice, recensione in forma di testamento contro ogni testa che ama questo film mortale

Ebbene, prima o poi lo vidi. Cioè, nelle scorse ore. Dissentendo totalmente da Paolo Mereghetti che, nel suo editoriale sul Corriere della Sera, tre anni fa perfino lo apprezzò, definendolo un “giocattolo” che funziona, ingiuriando invece C’era una volta a… Hollywood, da lui reputato l’opera di un bambino, ovvero Tarantino, troppo amante dei suoi giocattoli, io asserisco…

 

The Wolf of Wall Street, My WAY, no, my re-view, insomma, la recensione

Il lupo perde il pelo e Scorsese troppo si “vizia”, non deliziandoci   Ieri sera, ho rivisto integralmente The Wolf of Wall Street, e son sprofondato nel sonno intervallato da momenti di euforico entusiasmo, miscelando il ritmo cardiaco e palpebrale alla noia e allo scandir della sua spropositata lunghezza stufante. Eppur, a mo’ di affiliazione ed elettiva affinità, affiggo…

 
Home Posts tagged "Paolo Mereghetti"
credit