Criminal (2016 Movie) Official Trailer – “Remember”

The story of the right man in the wrong body. In a last-ditch effort to stop a diabolical plot, a dead CIA operative’s memories, secrets, and skills are implanted into an unpredictable and dangerous death-row inmate in hopes the he will complete the operative’s mission.

 

L’estasi, le mie “estati” perenni da Dances with Wolves, uno dei film più importanti e speranzosi della Storia del Cinema

di Stefano Falotico Parto in questo mio con tale “screanzata”, furiosa esternazione, lucida come le gocce ataviche del mio mant(ell)o crepuscolare, nato “indiano”, forse zingaro, amante delle lune sterzanti a Oriente nel firmamento delle mie gioie spesso silenti, ché vivo le emozioni “mutamente”, quasi mai (s)tirandole fuori, “strangolato” dalla bellezza implosa della mia anima contemplativa,…

 

“Waterworld”, recensione

Apocalisse planetaria d’una acquosa… speranza oceanica… Acquolina, acquetta, fuocherello, metafisica, (date) fuoco! Nella virtuosa euforia d’un capolavoro (im)perfetto, inciso nella brama d’un Kevin Reynolds titanico, travolto dalle onde anomale d’un budget esagerato, sproporzionato rispetto alle umanistiche, esaltanti ambizioni, diluite poi dal boomerang dell’effetto backdraft…, affogate “al largo” dell’incompreso, del forse troppo oltre per non affondare con la scialuppa inumidita d’un…

 

“The Untouchables”, Review

Un De Palma fiammeggiante, ombroso ed esplosivo prima del crepuscolo fulmineo di Carlito… Brian (Russell) De Palma, la grande firma più sottovalutata degli ultimi quarant’anni. E ciò ha dell’allucinante. Quando si “schedan” i migliori cineasti della (sua) generazione anni 70, compaion sempre Coppola, Scorsese e su un altro versante Spielberg. Ma, tranne casi eccezionali, fa rarissimanente…

 

“Robin Hood. Principe dei ladri”, Review

Il capolavoro di Kevin Reynolds, l’apice di Kevin “A Perfect World” Costner Ci sono film che non sono grandi film ma, con quietezza strabiliante, quando ti senti gagliardo o troppo “adulto”, forse dissipato nel nero dei disillusi, come tutti… riaffioran dolcissimamente e allevian la durezza. Coriaceo, mi stavo “inamidando” a tal album-e di ricordi fotografici,…

 

“Open Range”, Review

Sfreccia nobile l’epopea da unforgiven Kevin Costner dormicchiò dopo Balla coi lupi, indubitabile spartiacque e capolavoro “purificatore”, annacquando in un poltrir bolso. Ma, dopo la parentesi del suo Postman…, torna alla grande dietro la macchina da presa. Aspira le praterie, le inarca in afflato davvero epico con una dolcezza commovente. Fin a scendere a mezzogiorno…

 
Home Archive for category "Kevin Costner"
credit