The Godfather: Part II, recensione

di Stefano Falotico À la recherche du temps perdu   Ebbene, il più grande “sequel” della Storia. Francis Ford Coppola e qualcosa di vertiginoso, da straziarti le “viscere” delle iridi, ustionarle con la “nottambula”, allucinante, cupa fotografia satura di Gordon Willis, virante al crepuscolo d’ogni epoca estaticamente divorata. Qui, il maestro Francis realizza il capolavoro…

 

The Godfather, Amen

di Stefano Falotico The Godfather Da stagioni immemorabili del nostro scontento, qui vige una Famiglia di non viventi, alle pendici del nostro sacro patto demoniaco col Male… … perché, traditi da una realtà di cannibali, lussuriosa e brada, noi, i Corleone, abbiamo aderito allo sviscerante, puro patto con un aldilà poderoso dal mortuario appetito sanguinario…

 

L’isola perduta

di Stefano Falotico Perdiamoci nel titanico Brando, ad “adipe” d’afflato recitativo magniloquente, ché lui è l’incommensurabile Kurtz in ogni evoluzione della specie… cinematografica Questo film non esiste, è un’allucinazione incompresa, un’altra perla malinconica del grandissimo John Frankenheimer, che da da Herbert George Wells trae l’ennesima versione, però qui corroborata di natura vivida intessuta allo splendore…

 
Home Archive for category "Marlon Brando"
credit