I grattacapi di Manhattan, roba da “matt(on)i”

Sempre più sconcertato da una realtà vanesia che persegue la futilità, pen(s)o in me stes(s)o sull’immensa vacuità dell’essere, dunque nel “non essere”, non “azionandomi”, amletico medito sulla medietà e sul cattivo gusto che oggi, frastornante, impera. Nel soggiogar altre menti deboli e ricattabili, schiave del pregiudizio che si fa lor sembiante agli occhi altrui, sfavorevole…

 

Cafe Society

Mattina baldanzosa, di umore (sovr)eccitato, “altisonante” seppur vivacchi sempre nello sperante. Da un po’ di notti, prima di (non) prender sonno, sono ossessionato dall’umorismo di Woody Allen, secco, fatto di freddure incalzanti, “dinoccolato” e brutto, come lui, a seconda dei punti di vista. Al che, immaginandomi (in) Woody, la mia mente sfarfalla e, afasica, inventa…

 

Falotico in Woody Allen, tutto ciò che avreste voluto sapere sul sesso e avete osato, donne, renderglielo di “sasso”, sono il “boss”, (Ch)azz’

Lo svilimento della società moderna, sessualmente (in)appagata, di mio non p(l)ag(i)o nessuna e nessuno mi “caga”, meglio, almeno posso pisciarle in santa pace da “duro” mon(a)co per i cazzi miei… Amico, ce la facciamo questa bevuta? Ti bevi tutto! È un bel problema aver molti cazzi. Io ne ho molti per la testa, infatti, son…

 

Retrospettiva Woody Allen – Mi guardo allo specchio, allo spacc(i)ato, e capisco di essere Rambo, altro che Il dormiglione

di Stefano Falotico Osservando il video monografico del Frusciante, ho ricordato di essere un depresso incurabile, e preferisco ancora ondeggiare nelle mie strane frequenze, spesso guardando la vita dalla finestra e facendo l’amore con me stes(s)o, tra l’Allen e l’alieno, opto per il salto nel buio, è passato Settembre, non son neanche più nostalgico da Radio Days,…

 

Racconti variegati come Woody Allen o forse come, agli anti(podi), Sly Stallone, comunque sia la vita è poesia per le donne

di Stefano Falotico Ieri sera, credo d’aver patito uno dei sabati sera più aridi della mia (prei)storia. Insomma, andiamo con calma, ero assonnato, dormicchiai infatti nel pomeriggio, rinvenendo, fra i miei salubri incubi, un emozionale saliscendi di turbinanti emozioni, fra il rivoltante, inteso anche nel senso gastrico dello scombussolarmi, un agitato annacquato da Morfeo e…

 
Home Archive for category "Woody Allen"
credit