Buon Natale in anticipo, rinascenza di Scrooge in un mio racconto alla A Christmas Carol alla Tom Cruise, detto il topo per le topoline, evviva Topolino e le fav(ol)e Rock and Roll

    Strofa uno   La morte Beviamo qualcosa… Mi dica…, ha paura di morire? No, ormai no. No, non ho paura di morire. Considero la morte come una sorta di necessaria metamorfosi. E forse più la morte è dolorosa più… ecco, la cosa è molto sottile. Vede all’inizio, quando veniamo al mondo, c’è il…

 

Ho sempre pensato di essere un cane… di paglia e invece mi scop(r)o Tom Cruise di Rain Man, il cielo è sempre più blu e l’uccello sempre più…

di Stefano Falotico Se c’è stato Un Amleto di meno di Bene, perché io non posso menarmelo e, di mele, essere He-Man d’imeni e tante mani? Vi racconto questa perché è una stronza(ta) clamorosa ma, suonandole il “clacson”, sì, lei mi respinse ma glielo “spinsi” di “pompa”, fu una stazione di “(ser)vizietto” con la rottura di cazzo di mio fratello…

 

“Intervista col vampiro”, recensione

Ove la mia anima s’abbevera di estasi, il sangue virginale s’incenerisce nella cenere del Tempo, e non v’è pace nel giammai arrestare il piacere Prego, si accomodi. Come mi trova? Come un francese bacio alla bocca dal solletico accentato in una plein forme? Di grand class, perdoni solo la rochezza della mia gola, ancora assetata, le narrerò…

 

“Eyes Wide Shut”, Review

Animati di avventure! Evolvi, siamo solo animali in tal umana condizione! Ci sono attimi indecifrabili nei corridoi turbolenti della memoria, a specchio di nitori selvatici, scaturiti dal buio delle tenebre risplendenti. E, in quella fatale frattura, dirompente la coscienza mnemonica s’aggroviglia in maceria estatica. Un prodigioso e arcano brivido, come un rapporto sessuale, peccaminoso ché…

 

“Collateral”, Review

Collaterali “simbiosi” a digital palpito della Notte tenebrosa Melodico l’inizio si staglia acquatico. Danzando negli occhi della mortalità sensuale d’una fighissima Jada Pinkett, moglie statuaria e longilinea del “bel” Will Smith, e già crepuscolar la Luna si tinge d’ebano a iridi “fratturanti” delle visioni a colore di “giada”. O di giallo intinto che plana atmosferico e “granuloso”, sporco-lucido,…

 

Michael Mann, il liturgico fascino dinamico della Notte

 Il Cinema di Michael Mann, sempre di sguardi “retrovisori”, proiettati in quel che scorgeremo, annusiamo fra le Lune dei nostri umori, destini incrociati, rovesci della medaglia, analogie, specchi e simbiosi di somiglianze agli antipodi.  Una calma mattutina albeggiante, poi detonazione improvvisa di messa in scena velocissima. Questo è Michael Mann, giusto un assaggio da lasciar…

 
Home Archive for category "Tom Cruise"
credit